Michael Jackson voleva sposare l’undicenne Emma Watson

Pubblicato il da in curiosità, gossip, Musica, News.

Nuove, inquietanti, rivelazioni sulla vita di Michael Jackson sono state rivelate da Conrad Murray nel suo libro This Is It.Il dottore che secondo l’accusa somministrò al Re del pop i farmaci che ne causarono la morte, e per questo condannato a 4 anni di prigione nel 2014, ha infatti rivelato che nel 2001 Jackson avrebbe perso la testa per Emma Watson, allora 11enne, e voleva “pianificare il matrimonio in occasione dei concerti a Londra”.[galleria]Secondo quanto scritto nel libro Jackson si innamorò della giovane attrice quando la vide recitare nei panni di Hermione nel film Harry Potter: “Mi disse che era pazzo di lei, di essersi innamorato quando la vide nel primo film di Harry Potter, quando lei aveva solo 11 anni”.Sempre secondo le rivelazioni la Watson però non fu la prima bambina di cui Jackson si invaghì. Prima di lei, sempre secondo Murray, la popstar aveva già preso di mira Harriet Lester, quando questa aveva cinque anni, e pensò addirittura alle nozze con lei, solo dopo il dodicesimo compleanno della ragazza.Murray ha anche aggiunto: “Emma era la seconda scelta, nel caso non avessero funzionato le cose con Harriet”.Il libro, come previsto, sta suscitando molte polemiche non solo tra i fan di Michael Jackson.

(fonte tiscali.it)

Comments are closed.