Tre artisti contro la brutalità della società Americana

Pubblicato il da in cultura, curiosità.

Un video intenso ed emozionante che attraverso la pittura di Alexa Meade e la danza di Jon Boogz e Lil Buck denuncia la divisione e la brutalità degli Stati Uniti.

L’artista americana Alexa Meade, trentenne originaria di Washington, è conosciuta per la sua capacità di ridurre il mondo da tridimensionale a bidimensionale attraverso la pittura. È come se trasformasse la realtà in dipinto, e le sue tele sono i corpi e gli oggetti.

Jon Boogz, nato a Filadelfia e trapiantato in Florida, è invece un ballerino e un coreografo che si definisce un artista del movimento.

Insieme, hanno creato qualcosa di affascinante e potente: avvolti dall’arte pittorica di Meade, Boogz e il ballerino californiano Lil Buck (Charles Riley) si esibiscono in una performance artistica in movimento accompagnata da una scelta musicale quanto mai appropriata e dalle voci dei notiziari che raccontano gli episodi quotidiani della crescente violenza che permea la società americana di oggi.

‘Color of reality’ è un’opera da appena 5 minuti densa, emozionante e ipnotica, con un alto valore non solo artistico, ma anche sociale. Una vera e propria denuncia contro una società sempre più divisa e sempre più brutale, un grido di dolore ma anche un invito a reagire.

Qui il video:  http://goo.gl/jTle2h

 

(Fonte: tpi.it)

Comments are closed.